Confraternità di S. Gerardo - Cammino di San Gerardo

Cammino di San Gerardo
Pellegrino, viandante o escursionista che tu sia, benvenuto!
Vai ai contenuti
Confraternita di San Gerardo Confessore

Congregazione del SS. Rosario e San Gerardo 1828
di Biagio Apruzzese - Luglio 2005
Le Confraternite sono antiche associazioni di fedeli, nate all’interno delle chiese nel tardo Medio Evo in risposta al bisogno di pace e misericordia, in quel passo perturbato della storia dell’uomo.Sono tra le più nobili espressioni  dell’associazionismo religioso. Laico e solidaristico. Fondate con lo scopo  di suscitare aggregazione, esercitare opere di carità e di pietà,  incrementare il culto ...“per rispondere ai bisogni ed istanze del tempo,  nella vita ecclesiale e sociale, hanno fatto fronte a situazioni di emergenza  e a carenza dei servizi da parte dello Stato e della società civile. Hanno  avuto un ruolo determinante nella vita sociale e culturale oltreché nella  crescita della vita spirituale e comunitaria di Dio”.

 
Statuto delle Confraternite
(Luca Brandolini - Vescovo di Sora – anno 2000, Introduzione, p. III)
       
Hanno svolto, non risparmiandosi, numerosi compiti sociali quali l’assistenza ai poveri, agli orfani, agli ammalati, ai bisognosi, ai carcerati, ai pellegrini, ai moribondi. A differenza delle congregazioni religiose e degli ordini monastici i componenti non facevano promessa di voti solenni, non vivevano in una comunità chiusa quale quella di un monastero e non erano tenuti ad un’adesione vincolante: la partecipazione era basata sul volontariato…
       La Confraternita di San Gerardo Confessore (già Congregazione del SS.mo Rosario e San Gerardo) è un'antica e gloriosa istituzione ecclesiale, “eretta con Decreto Reale di Sua Maestà Francesco I° in data 26 agosto 1828, pervenuto con Uffizio del Sig. Intendente della Provincia Terra di Lavoro datato il 30 maggio 1829”.
Successivamente con Decreto di Vittorio Emanuele  III° Re d’Italia e di Albania, Imperatore d’Etiopia n. 425 del 9 agosto 1940  – XVIII° la Confraternita del Rosario e S. Gerardo in Gallinaro di San Donato  Val di Comino, in provincia di Frosinone, passa alle dipendenze dell’Autorità  Ecclesiastica per quanto riguarda il funzionamento e l’amministrazione, ai  termini dell’art.29, lettera o) del Concordato con la Santa Sede.
     
                                                                                            
      Nacque con la finalità non solo di consentire ai confratelli una vita cristiana pia conforme alle esigenze del discepolato, ma anche per una più fedele dedicazione al culto divino e per un più attivo e operoso esercizio delle opere di carità, di misericordia e di penitenza. Sorta per rispondere a bisogni ed istanze del tempo, nella vita ecclesiale e sociale, ha fatto fronte per molto tempo a situazioni di emergenza e alla carenza di servizi della nostra parrocchia. Ha avuto perciò un ruolo determinante nella promozione della vita sociale e culturale oltre che nella crescita della vita spirituale e comunitaria del popolo di Dio stante nella parrocchia di Gallinaro. Nonostante il trapasso culturale e le profonde trasformazioni avvenute nel tessuto sociale ed ecclesiale, la Confraternita vuole avere un ruolo importante e un peso significativo per la vita della nostra parrocchia.
Di fronte a problemi divenuti enormemente complessi e difficili, la forma aggregativa della confraternita può rappresentare un aiuto prezioso per una vita cristiana coerente alle esigenze del Vangelo e per un impegno missionario ed apostolico dei confratelli. In conclusione, per tutto quanto su detto, il confratello e la consorella sono dei cristiani che hanno scelto di vivere la Fede in modo particolare e questo comporta delle responsabilità verso se stessi, verso gli altri confratelli e consorelle e verso la comunità ecclesiale. Proprio perché è una libera scelta il loro comportamento deve essere il più possibile costantemente ispirato al massimo rigore spirituale, liturgico e caritativo in quanto rappresentano un esempio per tutti.
Confraternita di San Gerardo Confessore

La Confraternita di San Gerardo Confessore con sede in Gallinaro (FR) in via San Gerardo eretta canonicamente con Decreto Vescovile n. 140R/17 in data primo aprile 2017 presso il Santuario di San Gerardo in Gallinaro, è un’associazione di fedeli laici che hanno come finalità di rendere visibile la comunione dei credenti in Cristo e di educarli all’apostolato attraverso la promozione del culto e della liturgia e l’esercizio delle opere della carità e della promozione integrale dell’uomo nel territorio in cui opera (can. 298 C.D.C.).
   
La Confraternita di San Gerardo Confessore oltre  alle finalità di cui all’art.1.1, ha come scopo specifico quello di  valorizzare, divulgare, far conoscere e professare il culto di San Gerardo  patrono di Gallinaro sotto qualsiasi forma e con l’uso di qualsiasi mezzo  sempre nel rispetto delle leggi canoniche in essere. Possono diventare membri della Confraternita tutti i fedeli laici, uomini e donne, che intendono perseguire gli obiettivi della medesima. Essi, perciò, dovranno dar prova di una fede autentica e operosa di vita cristiana seria, di buona condotta morale e di assidua pratica religiosa. Dovranno, altresì, dimostrare un concreto impegno nel settore del servizio di carità ed una sincera comunione ecclesiale.
Il Priore
Claudio Schiavi

Foto Congregazione San Gerardo anni ’30 gentile concessione Ennio Schiavi

2019 Cammino di San Gerardo


Torna ai contenuti