da Pettorano Sul Gizio a Barrea - Cammino di San Gerardo

Cammino di San Gerardo
Pellegrino, viandante o escursionista che tu sia, benvenuto!
Vai ai contenuti
Tappa C01 - da Pettorano Sul Gizio a Barrea



Tappa: accessibile a tutti, adeguatamente allenati
Distanza: da percorrere: km 33,8 circa
Tempo di percorrenza medio:11 ore (NB: ore d.p. = ore dalla partenza)                                        
[I tempi di percorrenza sono calcolati sulla base di un escursionista che ha un buon allenamento e conoscenza dell’ambiente montano]
Grado di difficoltà: medio-alta (E.E.)
Pettorano Sul Gizio (656 m s.l.m.)
Barrea (1060 m s.l.m.)
Dislivello complessivo in metri : 1400 ↗  - 1020​ ↘
Fondo: asfalto 3-4%, strada sterrata, sentiero                                                                        
Fonti d’acqua: Pettorano Sul Gizio, Rocca Pia, Sorgente Chiarano, Lago Pantaniello
Segnaletica: presente nel tratto più in quota del percorso con segni rosso-bianco del PNALM
Percorsi nel PNALM : Y2,H2,J6,J8 (N.B.:sui sentieri all’interno del Parco, si deve accedere rigorosamente a piedi, non abbandonare mai i percorsi segnati e rispettare le disposizioni dell’Ente)
Comuni interessati: Pettorano Sul Gizio, Rocca Pia, Scanno, Barrea
Percorribilità: inverno ed inizio primavera, solo per Esperti di Ambiente Innevato (E.A.I.) con idoneo equipaggiamento e conoscenza dell’uso dello stesso
2019 Cammino di San Gerardo


Torna ai contenuti